AI

Chatbot AI Generativa: il futuro rivoluzionario del Retail   

RICHIEDI INFORMAZIONI
News

Quasi il 50% dei partecipanti dell’industria del retail ha dichiarato di utilizzare tecnologie di intelligenza artificiale”.

Questo è quanto riporta l’indagine annuale Gartner 2023: una percentuale destinata inevitabilmente ad aumentare nello scenario odierno, in cui i modelli di Intelligenza Artificiale Generativa stanno rivoluzionando i processi e i meccanismi aziendali e a cui è difficile sottrarsi se si vuole mantenere alta la propria competitività e presenza sul mercato. 

Il Retail è forse uno tra i settori più sensibili a tale trasformazione: la domanda sempre crescente in termini di qualità, quantità e tempestività richiesta dal cliente medio rende l’adozione di tecnologie di AI Generativa un passaggio fondamentale per assicurare al proprio business un posto nel Retail del Futuro.  

Ad oggi, i Chatbot AI Generativa rappresentano una delle tecnologie più promettenti, perché in grado di apportare una trasformazione radicale nell’esperienza d’acquisto, fornendo un servizio efficace, empatico e sempre attivo.  

Ma in che modo i Chatbot AI Generativa realizzano una rivoluzione di tale portata?  

Numerosi studi dimostrano come una buona percentuale di utenti ritenga ormai che una journey- to – purchase condotta con l’aiuto di un Chatbot risulti più fruibile e piacevole.    

Il raggiungimento di tale percezione da parte degli acquirenti è senza dubbio legata ai significativi passi avanti che i Chatbot AI hanno fatto mediante l’integrazione con modelli di AI Generativa. Quest’ultimi, basati sulle tecnologie di Machine Learning, riescono ad apprendere autonomamente da grandi quantità di dati, simulando e ricreando i modelli di pensiero del sistema neurale umano.   

Dunque, appare chiaro come risposte tempestive e mirate, coniugate con conversazioni naturali e fluide, riescano ad ottenere un ottimo grado di approvazione tra gli utenti.  

Le parole chiave della rivoluzione  

  

Personalizzazione   

Storici degli acquisti, comportamenti di navigazione e preferenze dichiarate: queste sono solo parte delle informazioni che i Chatbot AI Generativa sono in grado di raccogliere e analizzare attraverso algoritmi avanzati di apprendimento automatico.  

Tali dati diventano, così, importanti insight che consentono di comprendere meglio gusti, esigenze e abitudini e che vengono poi restituiti sottoforma di suggerimenti personalizzati e pertinenti che guidano e aiutano il possibile acquirente, creando per lui un’esperienza d’acquisto su misura.  

Sarà, dunque, utile ricordare che un’esperienza d’acquisto altamente personalizzata crea nell’acquirente un senso di appagamento strettamente correlato alle sue scelte future: ad una maggiore soddisfazione del cliente nel suo percorso d’acquisto corrisponde una maggiore fedeltà nei confronti dell’azienda.   

Operatività estesa    

Una delle più gradi sfide che i retailer di oggi si trovano ad affrontare è la capacità di soddisfare l’ingente richiesta di supporto da parte dei loro clienti. Con l’apertura del settore al mondo dell’online business tale sfida è divenuta ancora più impellente.   

Chatbot Ai Generativa danno accesso ad un servizio clienti efficace e tempestivo, operativo 24\24, tutto l’anno. In effetti, tali tecnologie forniscono alla clientela un supporto immediato in qualsiasi momento, dando risposte altamente pertinenti a quesiti su disponibilità, policy aziendale, ordini, resi, spedizioni e molto altro.   

Inoltre, i Chatbot AI sono controllabili e programmabili e ciò assicura la creazione di una linea coerente fra il canale fisco (fornito da risorse umane) e quello online.  

Previsione  

I Chatbot AI Generativa sono dotati di capacità analitiche e di previsione che li rendono un potente strumento a supporto della gestione dell’inventario.  
Come già anticipato, i sofisticati modelli di Machine Learning alla base del funzionamento dei Chatbot AI Generativa permettono loro di raccogliere grandi quantità di dati che vengono poi analizzati per identificare le tendenze di mercato e i comportamenti degli utenti. In altre parole, gli AI Chatbot possono prevedere la domanda futura permettendo ai retailer di ottimizzare l’inventario, evitando eccessi o carenze di prodotti e assicurare un’ottimizzazione dei costi.  

Un ultimo aspetto, non trascurabile, riguarda la scelta dell’azienda a cui affidarsi affinché una trasformazione positiva non diventi una scelta onerosa e non funzionale.  

Da anni, Ready Go One, azienda specializzata in soluzioni ad alto valore tecnologico, mette a disposizione esperienza e competenza a supporto dei retailer per creare insieme a loro un futuro solido per le loro imprese.  

News AI

Conversazioni coinvolgenti: più clienti


News AI

Saremo presenti al WMF – Bologna Fiere 


News Webinar AI

Hai mai pensato di assumere un Artificial Human? | Webinar live 


News AI

Ready Go One al FORUM BANCA 2023 il 4 ottobre